Bistecchiere in ghisa, consigli d’uso

In ghisa, tradizionali, a pietra ollare o elettriche, le bistecchiere sono un valido surrogato del barbecue quando non si ha la fortuna di avere un giardino o un balcone, perché possono essere usate in casa, non ingombrano e promettono cenette all’insegna di sapori e atmosfere speciali. Per cuocere bene, però, con la bistecchiera bisogna mettere in atto alcuni piccoli accorgimenti che andiamo a scoprire insieme, semplici trucchetti da mettere in atto per ottenere il meglio dalla nostra bistecchiera e garantirgli lunga vita. Per la resa ottimale di ogni bistecchiera si consiglia di farla riscaldare per qualche minuto prima dell’uso, non senza averla prima irrorata di qualche goccia di buon olio d’oliva nostrano.

Appena inizia a far fumo è il momento di agire e porvi sopra la pietanza da cuocere. Questo è un consiglio preliminare all’uso, poi una volta che ha finito dovremo pensare a pulirla, e lì sono dolori. Chi non si è mai trovato alle prese con una bistecchiera da pulire? Non c’è spugnetta che regga, il grasso si crostifica, i residui di carne o verdure grigliate si solidificano e non c’è verso di rimuovere quella patina untuosa che ci fa sprecare litri di detersivo senza risultato. E qui casca l’asino. L’errore più grosso nella pulizia della bistecchiera è usare il detersivo o lo sgrassatore che vanno dosati e usati con il contagocce, pena l’abrasione della piastra di cottura nel caso si usino spugnette aggressive.

Se abbiamo a che fare con una bistecchiera in ghisa, di gran lunga preferibile a una padella antiaderente, dovremo combattere con lo sporco che si annida fra le scanalature e, se non si fa attenzione e si sbaglia trattamento, la bistecchiera potrebbe anche ossidarsi e diventare, quindi, inutilizzabile. La ghisa, si sa, è un ottimo catalizzatore di calore e, in tempi record, si arroventa al punto giusto e prepara il terreno ad arrosti e ricette coi fiocchi. Inoltre, questo tipo di bistecchiera può essere posizionato ovunque, su qualsiasi fornello, elettrico o a gas. Se vogliamo trovare un difetto alle bistecchiere in ghisa è che sono, oltremodo, pesanti come il piombo, è il materiale che ne determina il peso, a volte eccessivo e da creare difficoltà se sono particolarmente grandi anche nell’atto di sollevarle. I migliori modelli di bistecchiere su www.migliorebistecchiera.it