Guida per la scelta di un TV Box

La scelta di un dispositivo di streaming può essere difficile. Ce ne sono così tanti tra cui scegliere e sembra che tutti siano lì per dirti che il loro è il migliore. Quindi, se stai cercando il tuo primo dispositivo di streaming, o se ne hai già uno e vuoi qualcosa di meglio, oppure se vuoi solo un nuovo giocattolo… questo articolo è scritto per te.

Se stai acquistando il tuo primo lettore multimediale in streaming, ho creato un punto di partenza perfetto per saperne di più sui tv box, guarda qui se vuoi trovare direttamente il set-top-box per le tu esigenze migliore.

Non funzionerà alcun dispositivo?

Lasciatemi chiarire una cosa: per scegliere il miglior lettore multimediale in streaming si deve prima di tutto vedere quali sono i servizi di streaming che si desidera utilizzare.

Se lo utilizzerai solamente per Kodi, allora il campo è aperto e hai ampia scelta di Android tv box. Ma… se state progettando di condurre una buona parte del tuo contenuto attraverso Netflix o Amazon Prime, allora sarai limitato nella scelta. Netflix dispone solo di un breve elenco di dispositivi che possono eseguire flussi in 4K e Amazon vi obbligherà ad utilizzare il proprio hardware per ottenere la migliore qualità dell’immagine.

Perché? Questa è una bella domanda.

La breve risposta è che ci sono servizi DRM (Digital Rights Management) che limitano chi vuole vedere contenuti specifici a quei dispositivi che eseguono tali servizi. Pensateci in questo modo: vuoi guardare la versione registrata con la videocamera dell’ultimo film o andare a vederlo direttamente al cinema? Certo, la versione con la videocamera è più economica (cioè libera), ma stai perdendo l’esperienza.

Per i lettori multimediali Android, è necessario approvare Netflix e una licenza di Google Widevine Level 1 per riprodurre i flussi video DRM 1080p o 4K. Per HBO adesso avrete bisogno anche di una licenza Microsoft Playready.

Senza l’hardware corretto, non potrai mai godere di risoluzioni superiori alla Standard Definition (SD) con questi servizi di streaming.

Cosa devo cercare?

Ci sono alcune caratteristiche “must-have” che dovresti cercare in un box Android TV, quindi ho fatto questa lista con quelli che mi sono venuti in mente:

  • 5.1 Audio multicanale
  • H.265 standard di codifica
  • Android 5.1 Lollipop (o versioni più recenti)
  • Dynamic Refresh Rate Switching
  • aggiornamenti OTA
  • 1080p 3D
  • HDMI 2.0
  • USB 3.0
  • Dual-Band Wi-Fi e/o Gigabit Ethernet
  • Ultima versione di Kodi